Home Made BBS News Reload!

Discussioni generali sui giochi della Egosoft, tra cui X-BTF, XT, X², X³, X³TC, X³AP.

Moderator: Moderatori per il Forum Italiano

User avatar
-jtk-
Posts: 4276
Joined: Fri, 27. Feb 09, 20:38
x3tc

Post by -jtk- » Sat, 9. Mar 13, 00:16

Atreus Corporation News

TRAGEDIA SULLA BALA GI

Un saluto a tutti da Fumi Bo della Atreus Corporation.
Oggi a Nebbie di Elysium una nostra nave mineraria, la Orca "Bala Gi" si apprestava alle operazioni di mietitura di un nuovo asteroide di silicio e
tutto procedeva regolarmente; due membri dell'equipaggio stavano facendo delle analisi su dei campioni di minerale quando uno dei due ha notato in un frammento di roccia una curiosa venatura fluorescente: preso il suo analizzatore ha iniziato ad esaminare lo strano materiale e dalle prime analisi é risultato che il materiale era organico, un fungo, una muffa o qualche forma di vita sporocistica sconosciuta. Poco dopo i due si sono accorti non solo che la venatura nella roccia era molto piu grande ma anche che una qualche spora che si era diffusa nell'ambiente aveva danneggiato le loro tute ambientali.
L'organismo era estremamente aggressivo, quindi, contattata la plancia ed informato il capitano Boli Fa di quanto stava accadendo, sulla Bala Gi é scattato immediatamente l'allarme quarantena di primo livello.
Tutte le paratie sono state sigillate e le varie sezioni della nave isolate, il capitano della Bala Gi ha richiesto l'invio di una nave ospedale sul posto, dopo di che la Bala Gi ha stranamente interrotto le comunicazioni.
Poco dopo é arrivata sul posto la nave ospedale e sono stati mandati due medici sulla prima nave di cui non si avevano più notizie.

Al loro arrivo i due medici si sono trovati davanti uno spettacolo sconvolgente: membri dell equipaggio in preda alla follia distruggevano tutto ciò che gli era a tiro, si uccidevano l'un l'altro anche a mani nude gridando come se fossero sottoposti ad un forte dolore e in alcune parti dei loro corpi è stata notata una strana muffa fluorescente.

Ben presto i due medici si sono resi conto di quanto stava accadendo:
questa forma di vita, rimasta dormiente per un tempo incredibile, a contatto con l'atmosfera della nave ha ripreso vita e ha iniziato a riprodursi molto velocemente. Ha la particolarità di dissolvere molti dei materiali con cui viene a contatto e anche se lentamente riesce ad oltrepassare pure le paratie di Teladianium.

La quarantena é stata infranta e la Bala Gi e tutti i suoi occupanti sono risultati essere infetti. Poco dopo è giunto un messaggio dal capitano della Bala Gi, lo leggo:

"Nave ospedale , mi sentite? Qui capitano Boli Fa della Bala Gi, siamo appena riusciti a rimettere in linea le comunicazioni, l'equipaggio ha distrutto quasi tutto, quasi tutta la nave é stata infettata da un virus che prima colpisce il sistema nervoso poi uccide, questa pestilenza non può diffondersi: sto per attivare l'autodistruzione, allontanatevi da qui, mi spiace per i vostri medici ma non c'é scelta."

Appena la nave ospedale si é allontanata la Bala Gi si é posizionata nel campo dei detriti, ha sovraccaricato i suoi motori ed é esplosa portando con se quel pericoloso virus.

Un particolare saluto all'equipaggio della Bala Gi.

Qui da Fumi Bo é tutto, a risentirci
Atreus Corporation
Image

GVNN di Herron
Posts: 2602
Joined: Sun, 21. Oct 07, 15:58
x3tc

Post by GVNN di Herron » Sat, 9. Mar 13, 01:12

el VOLI LEDROS

RUBRICA DI IRA NODLES

”Sono trascorsi un paio di tazura dai clamorosi avvenimenti accaduti nel settore di Marte e dalla veemente reazione terrestre contro i clan pirata rei di aver osato. Gli echi di queste inusuali notizie sembrano già spenti, soprattutto dopo il chiaro messaggio lasciato dai terrestri, ma ci sono un paio di cose che non quadrano.

Sono stati veramente i pirati a organizzare tutto ciò??

La domanda non è scontata, soprattutto se si mettono i fatti sotto una lente di ingrandimento e si svolge una approfondita analisi dei particolari, sia della azione nel settore di Marte, sia nel settore dove sono state annichilite le 3 navi pirata.

Iniziamo ad analizzare l’assalto a Marte:
L’azione, per quanto ben organizzata (e simulata aggiungiamo), non ha per nulla il connotato di una azione pirata: La corporazione, per quanto ben conosciuta, resta una creatura evanescente e strisciante quando si cerca di darle una forma o prendere contatto. Se la corporazione pirata volesse estendere i suoi ‘Mercati’ anche ai settori terrestri (e non dubito che lo farà o lo stia già facendo), non attuerebbe azioni tanto eclatanti ma agirebbe in modo molto indiretto ed impalpabile come è sempre stato sua prerogativa.


Ma anche ammettendo che l’azione possa essere stata organizzata della C.P., ci sono altri particolari che devono assolutamente essere tenuti in considerazione:

- Come hanno potuto piazzare così facilmente due boe di salto in un settore super controllato (in quanto di estrema rilevanza strategica) come quello di marte;

- Risulta addirittura incredibile il fatto che abbiano potuto inserire a bordo della ENTERPRISE un software di controllo quasi totale su di una nave che risulta essere uno dei fiori all’occhiello della marina Terrestre (il cui software risulta essere praticamente inviolabile)
- Se osserviamo bene le poche immagini che sono state rese pubbliche, vediamo che i caccia delle due M7 del clan Pirata sono tutti dei Mamba, mentre è risaputo che i Clan pirata hanno caccia di tutti i tipi

- La nave missilistica con l’emblema del Dragone Rosso, che ambienti vicini ai servizi segreti indicano come il clan del Decano della C.P., non riportava il simbolo che rivendicava la guida della suddetta (cit.: CORPORAZIONE PIRATA: ORGANIZZAZIONE DISGIUNTA di Edward Teach)

- Perché una volta riuscito l’abbordaggio (con irrisoria facilità puntando direttamente e senza indugi, alla zona dove erano alloggiati gli argon), i pirati non hanno preso il controllo totale della ENTERPRISE (domanda non scontata in quanto avrebbero potuto tranquillamente balzare via ed arricchire la loro flotta) ma si sono limitati a rapire gli alti gradi Argon per poi ripiegare

- Perché hanno rilasciato gli argon quando potevano trarne un incredibile profitto

- Come mai le tre navi sono balzate via e si sono riunite in un settore quando il domus operandi dei pirati è: ‘Colpire uniti e balzare divisi’

- Come mai la reazione terrestre è stata così violenta, tanto da mettere in campo una nave di nuova concezione ed inaudita potenza

- Come mai, una volta sorprese, le navi pirata non hanno reagito (i capitani pirata vivono sul filo del rasoio ed è per quello che amano usare navi agili e reattive e anche se presi alla sprovvista avrebbero reso pan per focaccia a chiunque) e tra i rottami non è stato trovato nessun cadavere


Come si evince ci sono molte incogruenze che ci portano a pensare che l’azione (e la sua reazione) non siano state volute ed effettuate dalla C.P. ma da qualcun altro.


Chi??


La questione è molto difficile e non avendo molti dati alla mano non è di immediata risoluzione.
Potrebbe essere chiunque fuori o dentro i settori terrestri.


I.N.

User avatar
Lucateo
Moderator (Italiano)
Moderator (Italiano)
Posts: 2308
Joined: Thu, 1. Jul 10, 11:11
x4

Post by Lucateo » Sun, 10. Mar 13, 00:25

Yu Far'Ck ucciso durante un misterioso incidente

La notizia circolava da ore sui principali network pirata ma è arrivata alla agenzie di stampa solo ora: Yu Far'Ck, uno degli esponenti di spicco del clan pirata con sede a Trionfo di Brennan sarebbe morto in circostanza non del tutto chiare.
Come potete comprendere le informazioni che giungono sono tutt'altro che attendibili e dettagliate.

Yu Far'Ck era considerato uno dei pirati più attivi e audaci del Commonwealth ed è impossibile tener conto di tutte le sue azioni. La sua carriera pirata era decollata quando era ancora giovanissimo. Durante una sfida da superare per essere ammesso al clan, nella quale era richiesto di depredare il bottino di una nave commerciale, il giovane pirata si spinse molto oltre: attaccò un convoglio governativo Argon ben difeso uscendone con un bottino straordinario.

Era stato definito dai suoi colleghi come "una mente diabolicamente geniale, in grado di soprenderti sempre". La sua audacia lo aveva portato più volte a entrare in conflitto con altri clan pirata che temevano la sua ascesa. E potrebbe essere proprio questa la chiave giusta per comprendere il misterioso incidente che gli ha procurato la morte.

Secondo numerose fonti lo Split pirata, dopo essere partito dalla base di Trionfo di Brennan a bordo del suo Nova modificato avrebbe avuto non meglio specificati "problemi tecnici".
A questo punto Yu'Far'ck avrebbe richiesto assistenza ai suoi colleghi nella base, senza però ricevere alcuna risposta.
Pochi minuti dopo è accaduta la tragedia. Il settore, pur essendo pericoloso è piuttosto frequentato dai commercianti intenzionati a raggiungere rapidamente i settori centrali Argon e tutti i testimoni sono concordi nel dire di aver visto un lampo provenire da una nave in lontananza, sicuramente frutto di un'esplosione.
Del pirata non sarebbe rimasta alcuna traccia, polverizzato da una potenza esplosiva straordinaria.
Gli interrogativi sono molti e fonti ben informate sostengono che i pirati stessi siano alla ricerca della verità: perchè nessuno ha risposto alla chiamata di emergenza? Incidente o omicidio? E se si dovesse trattare di un sabotaggio chi è il mandante? Cosa ha provocato l'esplosione?

Per cercare di rispondere a questa domanda abbiamo mostrato le immagini dell'esplosione a un esperto di armamenti che ci ha risposto che determinarlo con precisione è estremamente difficile. Una cosa è, però, sicura: il materiale esplosivo si trovava all'interno della navicella.
I pirati sono soliti utilizzare armi modificate o missili trafugati quindi non è escluso che si possa trattare di un incidente.

Il governo Argon non ha commentato, ma è evidente che i Servizi Segreti del Commonwealth temono la nascita di una serie di conflitti tra clan pirata che non farebbe altro che compromettere la già debole sicurezza di alcuni dei più importanti snodi commerciali.
Image

User avatar
-Dna-
Posts: 15959
Joined: Mon, 3. Jan 05, 14:11
x4

Post by -Dna- » Sun, 10. Mar 13, 01:47

La benda sull'occhio
Network informativo per i clan pirata

Testata (giornalistica) Pirata cerca nuovo finanziatore

È una giornata triste quest'oggi. Il nostro finanziatore di maggioranza, deteneva infatti il 95% delle nostre azioni e dell'unica nave appartenente a questa testata, è purtroppo perito in un incidente avvolto nel mistero. Yu Far'Ck, se gli Split ne hanno una allora pace all'anima sua, è esploso quest'oggi con la sua nave personale per cause ancora ignote. Secondo le prime indiscrezioni di coloro che durante l'esplosione guardavano lo spazio vuoto dalle loro finestre sulla vicina Base Pirata, sembra che il Nova modificato del capo clan sia stato modificato in maniera letale: il sistema di sovraccarico dei motori e dei generatori ha perso stabilità ed ha portato all'esplosione della nave.

La faccenda potrebbe tranquillamente finire qui, tuttavia il capo clan era considerato il favorito per diventare il presidente del nuovo Sindacato Pirata Centrale, un'organizzazione di clan Pirata decisa a contrastare le forze militari Argon e Split nei settori Pirata vicino a Trionfo di Brennan. Un nuovo clan di queste proporzioni poteva dare fastidio ad altri clan, come la Confraternita Pirata, il Sindacato di Stella di Gaia o, peggio ancora, gli Yaki. Di conseguenza, la figura di un comandante-pirata in questa regione dello spazio e in questo preciso momento risulterebbe scomoda a molti.

Rimarranno impresse nella pietra di qualche asteroide le sue ultime parole "Split va a Forza di Libertà e Fiducia di Hatikvah per fondare grande gruppo. Split porta loro opportunità e torna con favori e po porta loro guerra e torna con teste." Inutile concludere dicendo che la sua capacità diplomatica era alquanto misera al confronto della sua enorme vena sanguinaria.



Ricordiamo a tutti i lettori che la Benda sull'Occhio cerca nuovi finanziatori.


Per La benda sull'occhio, Ja.Sp.
Remember: Good things don't come to an end: good things just stop. ~ [cit. Sean "Day[9]" Plott]

:xenon: Xenon Love! \#/ :xenon:
:split: Grill the Borons! :split:
:pirat: Real pirates (ab)use Jumpdrive (and Rum) :pirat:

User avatar
Capux
Posts: 2141
Joined: Sat, 31. Oct 09, 22:17
x4

Post by Capux » Sun, 10. Mar 13, 13:59

IBC NEWS - RICHIESTI PILOTI ESPERTI

La Jonferco sembra non conoscere pause in questo periodo e ha da poco pubblicato un bando per la ricerca di nuovi piloti per importanti e remunerative missioni. Su richiesta, ripubblichiamo il bando che è attualmente disponibile sul sito della Jonferco:

La Jonferson Space Dynamics Division cerca nuovi piloti esperti nel combattimento e nella conduzione di trasporti per remunerative missioni in territori pericolosi. I piloti devono avere i seguenti requisiti per poter accedere alla successiva selezione:
  • brevetto di volo classe TS o classe M3-M4-M5;
  • 5 anni di esperienza e relativo attestato di militanza in una forza militare/di polizia o in una flotta mercantile di una Corporazione;
  • buona reputazione con ogni razza;
  • visita medica in corso di validità.
Seguirà poi un test pratico che verrà tenuto il prossimo Wozura. I piloti sono pregati di inoltrare la richiesta con in allegato i documenti necessari alla Jonferco entro e non oltre 5 Tazura dalla data di questo bando. Si prega di non inoltrare richieste che non rispettino i requisiti minimi in quanto saranno cestinate senza che ne venga presa visione. Quanto a voi, piloti volenterosi: vi aspettiamo!

Kernan Jonferson, Jonferson Space Dynamics Division
Il bando è stato pubblicato nientemeno che dal figlio di Alman Jonferson; si profilano all'orizzonte nuove opportunità per i piloti di questo universo.

Concludiamo il bollettino con una piccola nota editoriale: oggi un misterioso acquirente ha comprato oltre il 51% delle azioni della IBC News, divenendo così azionista di maggioranza della nostra testata. Tuttavia, nessun cambiamento avverà nella direzione e nella amministrazione del nostro ologiornale, per cui potete rimanere tranquilli: la IBC continuerà a portare come prima le più recenti notizie alle vostre orecchie!

Johnson Davie Fellerrock, Interactive Broadcasting Corporation (IBC) News
ImageImageImageImage

User avatar
Tolihama
Moderator (Italiano)
Moderator (Italiano)
Posts: 5149
Joined: Tue, 31. May 05, 19:16
x4

Post by Tolihama » Sun, 10. Mar 13, 15:12

La benda sull'occhio
Network informativo per i clan pirata

Ancora in pista!

Finalmente buone notizie per La benda sull'occhio! Ricordate gli sconvolgenti eventi che ci hanno fatto rischiare di perdere tutto? Ebbene, siamo ritornati in pista! Oggi uno dei nostri uomini ha ricevuto comunicazioni da un misterioso benefattore, che ha generosissimamente finanziato la nostra emittente. Non dovremo più preoccuparci dei debiti, ma solo e soltanto di comunicare a voi ascoltatori le coordinate dei più appetitosi convogli o di che accade sotto il Teladianium delle stazioni di questo universo!

Il benefattore ha preferito non far sapere il proprio nome: anche se ha le spalle ampiamente coperte, non ci ha lasciato permettere che comunicassimo per chi lavora. Questo perchè probabilmente darebbe più problemi a lui (o dovrei dire a loro?) che a noi avere le forze Argon alle calcagna. Come se nessuno di noi fosse abituato a vivere in tranquillità! Certamente qualcosa lo ha spinto a dare una mano alla nostra onestissima, proba e disinteressata testata - e chi siamo noi per impedire al prossimo di essere generoso? Siamo stati ben lieti di accettare sul nostro privatissimo conto (ahhh, potenza dei Crediti per i banchieri Teladi!) una bella somma di denaro, una piccola cifra seguito da un decisamente congruo numero di zeri. E non solo: lo stolto (gli stolti?) ci hanno pure lasciato carta bianca. La benda sull'occhio è di nuovo in vostra compagnia e pronta a informarvi su qualsiasi cosa accada intorno a voi!

Per il momento è tutto, ma torneremo presto alla carica! E, mi raccomando, ricordate: è sempre meglio assaltare un convoglio della Jonferco che non uno della Plutarch!


Per La benda sull'occhio, Ja.Sp.
Image

LittleGreyShadow
Posts: 17
Joined: Sun, 3. Mar 13, 23:03

Post by LittleGreyShadow » Sun, 10. Mar 13, 23:34

T10 TORUS


”L’ ufficio per le relazioni con il pubblico della ATF, rende noto che il pluridecorato Maggiore A.A. ‘Grey Shadow’ Coimbra, rassegna le dimissioni dal proprio incarico per gravi motivi familiari.
- Abbiamo concesso il congedo illimitato provvisorio al Maggiore Grey Shadow. Ci lascia uno dei migliori cacciatori di programmatori Agi illegali in circolazione. Confidiamo che in un prossimo futuro la ATF possa nuovamente avvalersi delle sue notevoli capacità- dichiarazione del Gen. R. I. Stevenson Caposettore N.I.A.Agi.
Il maggiore ha subito la perdita del padre solo due stazura fa a causa di un assalto, non ben identificato, ad uno dei trasporti della ditta di famiglia. L’assalto è avvenuto durante il tragitto fra la Nube di Ort e Plutone.
Grey Shadow cercherà di risollevare le sorti della quasi fallita ditta familiare.”
Last edited by LittleGreyShadow on Mon, 11. Mar 13, 00:14, edited 1 time in total.
Siamo solo piccole ombre grigie sullo sfondo di alcune storie

GVNN di Herron
Posts: 2602
Joined: Sun, 21. Oct 07, 15:58
x3tc

Post by GVNN di Herron » Sun, 10. Mar 13, 23:51

O.J.R. net

APERTE LE ISCRIZIONI PER GARA INTERESSANTE


”La corporazione informa che fra un wozura (circa), si terrà una gara interessante aperta a tutti (più o meno) i piloti dotati di capacità importanti oltre che della tassa di iscrizione.
Il regolamento è il seguente:


1) La tassa di iscrizione è di 350.000 crediti;
2) La tassa comprende il mezzo con il quale verrà effettuata la gara e sarà per tutti uguale(max motore,2 laser lei, 1 scudo 1 mw, una mina);
3) Il primo vince e prende tutto (detratte le spese per la organizzazione);
4) Il numero limite è di 144 concorrenti;
5) Il percorso verra reso noto alla partenza;
6) Alla partenza tutti i piloti dovranno bere una pinta di space fuel.

Il sito dove effettuare le iscrizioni lo potrete trovare qui oppure qui.

Durante la iscrizione vi verrà comunicato il settore e la stazione di partenza.


PS.: se non avete trovato il modulo di iscrizione non siete adeguati alla gara.”

LittleGreyShadow
Posts: 17
Joined: Sun, 3. Mar 13, 23:03

Post by LittleGreyShadow » Mon, 11. Mar 13, 23:08

T10 TORUS

” Oggi Grey Shadow, accompagnato dai fratelli Hiroshi e Emile, ha trasformato la Coimbra Trasporte nella Grey Shadow Logistica. L’ex Maggiore ATF ha usato tutta la sua buonuscita per ripianare oltre il 70% dei debiti della società del defunto Padre. Così facendo ha garantito la operatività della nuova società. Oltre a prendere saldamente le redini della nuova società, Grey Shadow ne ha ampliato l’oggetto sociale. Tre ore dopo ha depositato, presso l’ufficio brevetti del Torus, 2 nuovi brevetti. Due software gestionali dei droni, di nuova concezione, ora sono coperti da regolare Brevetto.
- Nostro fratello crede fermamente che il futuro della logistica, e non solo, sia nel miglioramento, sia della tecnologia che della gestione, dell’utilizzo dei droni.- dichiarazione di Hiroshi Coimbra.
Siamo solo piccole ombre grigie sullo sfondo di alcune storie

User avatar
-Dna-
Posts: 15959
Joined: Mon, 3. Jan 05, 14:11
x4

Post by -Dna- » Mon, 11. Mar 13, 23:38

Argon News Network
_______________________________________________________________________________________________

Convoglio di minatori depredato dai pirati
_______________________________________________________________________________________________


Un convoglio di minatori indipendenti alla ricerca di minerali e silicati nei settori tra Fortuna di Elena e Collina di Aladna, è stato depredato oggi dai Pirati. Le forze anarchiche hanno colpito nel settore Memoriale di Nopileo attaccando da un Galleon. Inutile la reazione dei caccia di scorta che sono stati neutralizzati dalla contraerea della nave da guerra Pirata.

Il convoglio stava rientrando all'Avamposto di Collina di Aladna dopo un viaggio tanto pericoloso quanto redditizio. Secondo il racconto dei superstiti, i Pirati hanno attaccato nel bel mezzo del campo d'asteroidi e hanno dapprima eliminato la scorta e in seguito abbordato i trasporti minerari. I sopravvissuti all'attacco sono stati catturati e abbandonati alla deriva su un asteroide in rotta di collisione con i numerosi frammenti presenti nella zona. Provvidenziale è stato l'intervento di un TL minerario presente nel settore al momento dell'attacco. Il capitano del vascello, una volta giunto con i sopravvissuti a Collina di Aladna non ha voluto rilasciare dichiarazioni.

Durante il viaggio di rientro, gli occupanti del TL hanno avvistato un relitto in fiamme al largo della fascia di asteroidi di Fiducia di Hatikvah. Evidentemente qualcuno ha già vendicato l'assalto pirata in tempo record.


Lyra Stella
ANN
Remember: Good things don't come to an end: good things just stop. ~ [cit. Sean "Day[9]" Plott]

:xenon: Xenon Love! \#/ :xenon:
:split: Grill the Borons! :split:
:pirat: Real pirates (ab)use Jumpdrive (and Rum) :pirat:

User avatar
Capux
Posts: 2141
Joined: Sat, 31. Oct 09, 22:17
x4

Post by Capux » Tue, 19. Mar 13, 00:58

IBC NEWS - PILOTI DELLA JONFERCO URTANO NAVI PLUTARCH

Brutte notizie per la Jonferson Space Dynamics Divion: oggi due suoi piloti hanno centrato in pieno una nave di un convoglio della Plutarch, fortunatamente senza eccessive conseguenze.

A quanto detto dai testimoni e dal capitano della Viking - il TL Plutarch coinvolto nell'incidente -i due piloti a bordo dei loro Venti modificati sarebbero apparsi all'improvviso da dietro un asteroide nel settore Viaggio di Nathan a velocità molto elevata, finendo dritti sul convoglio. Entrambi hanno immediatamente decellerato invertendo i motori e cabrato con decisione per evitare il colosso della Plutarch in lento movimento verso il Portale Nord, tuttavia derivando hanno comunque urtato il trasporto, danneggiando leggermente la paratia più esterna. Il convoglio aveva appena finito di estrarre minerali dagli asteroidi e stava accingendosi a ripartire quando è avvenuto il misfatto. Fortunatamente, non vi è stato nessun ferito; il danno più grave lo ha riportato la nave di uno dei due piloti, che ha rotto uno dei motori.

La Plutarch ha immediatamente chiesto un congruo risarcimento danni, considerando soprattutto che i due piloti si trovavano in una zona concessa dalla Federazione Argon in esclusiva alla Plutarch per l'estrazione mineraria; la compagnia di Cintura di Asteroidi ha avanzato inoltre le accuse di spionaggio industriale e di sabotaggio. Questi due capi di imputazione si sono rivelati poi essere infondati: a quanto pare i due piloti - nientemeno che Mr.C. e Kernan Jonferson, stimati membri della JSSD - si stavano solo allenando per una gara clandestina il cui bando è stato trovato a bordo di entrambi i veivoli. Cadute le accuse di spionaggio e sabotaggio, per la Jonferson si è trattato solo di saldare un conto che, alla fine, non è nemmeno risultato troppo salato, trascurando ovviamente il danno di immagine, soprattutto agli occhi dei loro privilegiati partner commerciali, i Terran.

Tuttavia, i due piloti sono stati chiamati a rispondere delle proprie azioni non solo dalla Federazione (che ha comminato come pena solo il pagamento di una fortissima ammenda in virtù dei servizi resi in passato da Mr.C. alla Federazione) ma, ovviamente, anche dalla compagnia per cui lavorano. "E' inaccettabile" asserisce Alman Jonferson, Presidente della compagnia che porta il suo nome, "che due piloti di punta della nostra compagnia abbiano trasgredito con tale facilità non solo le regole aziendali e le leggi della Federazione, ma anche le più elementari norme dettate dal buonsenso che ogni bravo pilota dovrebbe avere! Poco importa se uno dei due piloti è mio figlio: non sono intenzionato a fare favoritismi e se questi due signori vorranno ancora lavorare per noi, dovranno guadagnarsi la nostra fiducia nuovamente, facendo gavetta come ogni altro pilota!". Queste le parole di Jonferson senior con le quali ha degradato i due membri della JSSD che sono quindi ritornati tra le fila dei cadetti con la coda tra le gambe. Speriamo che tutta questa vicenda, dal rischio corso durante il folle allenamento alle lavate di capo finali, abbia aperto gli occhi a questi due ragazzi.

Denimor Titoct, Interactive Broadcasting Corporation (IBC) News
ImageImageImageImage

User avatar
-jtk-
Posts: 4276
Joined: Fri, 27. Feb 09, 20:38
x3tc

Post by -jtk- » Wed, 20. Mar 13, 21:51

Strong arms corporation news

ASTRONOMIA PER LA PACE


Buona sera ! chi vi parla é Cio t'Kt, Stron arms corporation , dopo l' approvazione dei governi split e boron é stato dato il via al progetto "astronomia per la pace" , l' iniziativa é una cooperazione tra Strong arms e Atreus corporation volta tra le altre cose ad attenuare l attrito Boron/Split e prevede la costruzione di un nuovo sistema di esplorazione dello spazio profondo , saranno costruiti tre telescopi di ultima generazione modificati per lo scopo e saranno costruiti a Fuga di Ghinn , Correnti dorate e a Vuoto infinito , questi telescopi lavoreranno all' unisono e grazie alle loro distanze spaziali si potrà ottenere un effetto di triangolazione molto piu preciso .
I telescopi saranno gestiti da due stazioni di osservazione , una a Porto della regina e l' altra a Famiglia Tkr , nelle stazioni saranno disponibili vari laboratori astrometrici accessibili a tutti ma con limitazioni di accesso basati sulle reputazioni Boron / Split .

L iniziativa tuttavia si sta rivelando molto costosa ,quindi si richiedono aiuti finanziari ma anche aiuti nella realizzazione come per esempio un mercenario , il capitano Jetek ha offerto la sua piccola flotta per scortare i vari convogli che saranno necessari e si ricercano anche costruttori e trasportatori .
Come ricompensa coloro che offriranno il loro aiuto avranno un accesso di alto livello ai laboratori astrometrici calcolato in base all' aiuto dato .
Per ulteriori informazioni contattare
Astronomia per la pace

bene ! qui dalla Strong arms per ora é tutto , un saluto da Cio t'Kt
Image

GVNN di Herron
Posts: 2602
Joined: Sun, 21. Oct 07, 15:58
x3tc

Post by GVNN di Herron » Fri, 22. Mar 13, 23:58

Signs of Argon Times


Marvho ancora nelle mani dei sequestratori


”Nonostante la notizia sia passata pressoche inosservata presso i media, si e creata una grande apprensione, soprattutto presso la popolazione Argon, per la sorte dell'eroe Marvho.

Scomparso oramai da qualche wozura, non e ancora pervenuta nessuna richiesta di riscatto e nessuna informazione e' stata fatta trapelare dal suo entourage.

Ma chi puo aver osato tanto contro il supremo terrore dei Kha'ak? E come???
Le forze investigative argon, incaricate delle indagini ( servizi segreti compresi) , brancolano nel buio piu completo.
Non e un mistero che il servizio di sicurezza che vegliava sul Magnate sia tra i migliori dell'universo, eppure i temerari rapitori non hanno lasciato la minima traccia.

Nessuna voce, nessun sussurro e'stato sentito in nessun angolo dell'universo e la sorte del magnate rimane un mistero.
Voci di corridoio asseriscono che c’è stato un po’ di ostruzionismo di una parte delle alte sfere della Marvho inc. anche perché pare che la nemesi dei Kha'ak non abbia lasciato nessun testamento e l'immensa fortuna fa decisamente gola.

Rimbalza , sempre da ambienti vicini ai servizi segreti, la voce che ci sia stata anche una mobilitazione di alcuni soggetti privati da parte del governo argon. L'intento è quello di riuscire a produrre uno sforzo decisivo volto alla liberazione del magnate.

Marvho resisti.”


JENNIFER GARDENI

GVNN di Herron
Posts: 2602
Joined: Sun, 21. Oct 07, 15:58
x3tc

Post by GVNN di Herron » Sat, 23. Mar 13, 00:12

TELADI OBSERVER NEWS


La SSN aderisce al progetto ‘ASTRONOMIA PER LA PACE’



”E’ fresca notizia, l’adesione della SSN al progetto congiunto Boron-Split.

- Siamo sempre lieti di aiutare in modo disinteressato qualsiasi iniziativa che sia ispirata da principi pacifici e che sia volta al miglioramento della conoscenza universale.
Sono lieta di porre a disposizione del progetto il nostro esperto della sicurezza informatica Alex ‘cORE’ con parte del suo ufficio.
A breve prenderemo contatto con gli incaricati del progetto e decideremo come meglio utilizzare le notevoli capacità di Alex.
Spero che questo buon proposito fra i due popoli sia solo l’inizio di un percorso che porti ad una pacifica e proficua convivenza.-
ha dichiarato Merope Skalzho.





BEJEAN BEUF

GVNN di Herron
Posts: 2602
Joined: Sun, 21. Oct 07, 15:58
x3tc

Post by GVNN di Herron » Sat, 23. Mar 13, 00:37

TELADI OBSERVER NEWS


SSN Contestata ad Aldrin



”Partono, con una contestazione delle associazioni minerarie del settore, 4 nuove miniere di silicio ad Aldrin.
Le miniere di proprietà della SSN, hanno visto un avvio della produzione molto tribolato.

Da un lato il potente sindacato minerario del settore che ha osteggiato la SSN con tutti i mezzi, dall’altro la SSN che ha fatto valere dei diritti di sfruttamento acquisiti a suo tempo da Gioviano Skalzho.

Nonostante tutto la SSN è riuscita a mettere in moto l’estrazione dei silicati che attualmente sono molto richiesti nell’universo.


-Ad essere sinceri non capisco tutto questo polverone. Noi stiamo dando l’opportunità ad Aldriani e solo a loro, di poter accedere al mercato del lavoro. Offriamo un contratto molto interessante sotto il profilo remunerativo ( 8% superiore alla media) e una incentivante compartecipazione agli utili, qualora ce ne siano.
La realtà, forse, è che il sindacato minerario non vuole che vengano aperte nuove miniere per poter speculare sulla enorme richiesta dei silicati che attualmente investe il mercato.
E’ ovvio che noi venderemo al miglior offerente, come è logico per una ditta che voglia far funzionare le cose e rigettiamo al mittente le accuse che ci indicano come profittatori delle risorse di dominio terrestre.-

Questa la risposta piccata del portavoce della SSN Senemedar Alcanzo III

Nel frattempo i Mistral Supercargo della SSN lavorano incessantemente.”





BEJEAN BEUF

Post Reply

Return to “L'Universo della Trilogia di X”