[TC] [3.0] Operazione Furia Finale: Guida alla Risoluzione

Discussioni generali sui giochi della Egosoft, tra cui X-BTF, XT, X², X³, X³TC, X³AP.

Moderator: Moderatori per il Forum Italiano

User avatar
-Dna-
Posts: 15899
Joined: Mon, 3. Jan 05, 14:11
x4

[TC] [3.0] Operazione Furia Finale: Guida alla Risoluzione

Post by -Dna- » Fri, 9. Jan 09, 18:19

Image

Operazione Furia Finale: Guida alla Risoluzione


Ed ecco a voi la risoluzione di una delle trame più difficili di X3: Terran Conflict, a causa del nemico che dovrete affrontare: l’Alveare Kha’ak.

Come sempre, anche in questa guida troverete dei colori relativi a varie informazioni in modo che vi sia più facile identificare dove andare, chi contattare o cosa cercare. I colori sono i seguenti:

Nome personaggio
Nave
Stazione
Settore
Obbiettivo

Image

A differenza della trama “Difensore Terrestre”, questa è una trama secondaria e deve essere attivata. Per attivare questa serie di missioni dovrete contattare Jesan Nadina a bordo della nave Exsterminator presente nel settore Omicron Lyrae. In seguito al suo contatto inizierete la trama vera e propria.

Requisiti
  • Grado Combattimento: Veterano 42% (oppure inizio Patriota Argon)
  • Reputazione Argon: Membro della Federazione
  • Reputazione Split: Creatura
Prima di entrare nel vivo del conflitto, però, occorre prepararvi a dovere per affrontare queste missioni. Per prima cosa vediamo che tipi di avversari dovrete affrontare.

Premessa 1: Gli avversari che affronterete dipendono molto dal vostro grado di combattimento. Se leggete in questa guida di affrontare delle M6, forse al vostro grado non ce ne saranno, o forse avrete gli m2…

Premessa 2: è ovvio che dovrete avere a bordo un Jumpdrive e delle celle d’energia, riteniamo questo sottointeso :roll:


L’alveare Kha’ak
Tratto dal manuale di X3: Reunion
I Kha’ak sono una razza che vive in alveari, ed in cui ogni individuo esiste e si sacrifica per servire il proprio alveare. In questo momento il loro scopo sembra distruggere l’universo usando “cluster” di navi unite in struttura cristallina, e di cui possono fare parte intercettori, ricognitori e caccia, che al momento giusto si dividono per meglio colpire il nemico. Nonostante la loro costante presenza nell’universo, si sa decisamente poco di loro; da dove vengano, quanti siano, e quali siano le loro intenzioni. Le loro navi sono piuttosto inusuali e hanno spesso forma piramidale, o di altre strutture cristalline.

È anche interessante osservare come si comportano. Sono come stormi di uccelli che cambiano improvvisamente la loro direzione. È spettacolare il momento in cui, dopo aver distrutto una nave di pattuglia, si girano tutte come uno sciame nella stessa direzione, verso la loro prossima vittima. Ma come scoprirai da solo, si passa presto dalla meraviglia al terrore che ti taglia il respiro, quando ti accorgi che la prossima vittima sarai tu… i Kha’ak distruggono chiunque e qualsiasi cosa incrocino sulla loro strada; non fanno prigionieri, vogliono solo distruggere tutto e tutti.
Questo breve stralcio sulla razza Kha’ak spiega bene come si comportano in combattimento queste navi. Durante l’intera trama queste navi saranno i vostri avversari. Vediamo ora più in dettaglio come sono le loro navi e cosa vi aspetta in fatto di armamenti.

Le navi
  • Image
  • M1 e M2 – Molto simili tra di loro, sono delle navi maggiori e sono forse le navi più dure da abbattere, non tanto per la loro scudatura, ma piuttosto per il loro armamento di Emettitori Kyon Gamma. Il modo migliore per affrontare queste navi è colpirle dalla distanza senza farsi colpire da loro (usando armi a lunghissimo raggio o dei missili), oppure distrarle con dei falsi bersagli (tipo droni o rapidi M5).

    Image
  • M3 – Questo caccia, assieme agli M5 e alle Corvette M6, saranno il vostro nemico principale. Anche se spesso è accompagnato da molti M5 (usciti dallo stesso Cluster), preso singolarmente questo caccia è semplicissimo da abbattere: non avendo una torretta posteriore basta prenderlo alle spalle per abbatterlo in tutta scioltezza. Il suo armamento, degli Emettitori Kyon Beta, è di una potenza allucinante per un caccia: se non abbattuto alla svelta può polverizzare i TS da solo in pochi secondi!

    Image
  • M4 – Più che un intercettore questa nave è l’unione di due M5. Monta due Emettitori Kyon Alfa e sono un pericolo solo per navi di classe M4 e M5. Tuttavia, come tutti i caccia Kha’ak, non è protetto nella parte posteriore.

    Image
  • M5 – Questo semplice ricognitore preso da solo è più un fastidio che un pericolo. Il problema sta nel numero di queste navi che avete addosso: non saranno rari gli episodi in cui dovrete affrontare 5-20 di queste navi, magari accompagnate da M4 e M3, e credete a chi ci è passato… o le abbattete in fretta o abbatteranno voi, anche su navi di una certa potenza come le M6!

    Image
  • M6 – L’ultima nave di questa razza ad essere stata sviluppata, questa Corvetta unisce la potenza di ben tre caccia M3 (anche se teoricamente può arrivare fino a 5 se completamente armato). A peggiorare la situazione ci sono scudi e scafo: contrariamente ai fragili caccia e ricognitori, questa nave ha una forte difesa che prolunga il combattimento, prolungando anche la vostra esposizione ai suoi Kyon.
    Affrontare questa nave su un caccia non è per niente semplice. Dovreste riuscire a raggiungere l’unico punto morto nella parte posteriore della Corvetta (ma dovrete avvicinarvi molto e mantenerlo sarà un’impresa ardua) oppure utilizzare dei falsi bersagli… o una bella pioggia di Missili (ma tanti tanti!). Se siete su un M6 la situazione si equilibria e avete già molte più chance di uscirne vincitori. Se usate un M7 ben armato o un M2… beh… è soltanto un altro bocconcino prelibato per le vostre bocche da fuoco :)

    Image Image Image Image
  • Cluster – Come dice il nome stesso, questo vascello è un “grappolo” di navi di classe M3 e M5. Abbatterlo in un colpo è un obbiettivo molto ambito da molti piloti, ma al primo colpo subito il Cluster si dividerà nelle navi con cui è costruito. Fortunatamente però, prima che lo “sciame” prenda vita avrete un 3-5 secondi di tempo per fare il tiro a segno :D
Le armi
I Kha’ak utilizzano esclusivamente un unico tipo di arma disponibile in tre versioni: gli Emettitori Kyon. Queste armi sparano raggi che colpiscono istantaneamente il bersaglio. Prese singolarmente non fanno granché (la versione alfa utilizzata da M5 e M4 è una via di mezzo tra un Laser ad Emissioni di Impulsi e un Cannone ad Accelerazione di Particelle), ma, data la caratteristica di sciame che ha questa razza, un grande numero di Kyon che sparano in contemporanea sullo stesso bersaglio può provocare grandi danni. Si narra di navi di classe M6 (mica briciole eh :P ) abbattute da un Cluster Kha’ak composto da una decina di navi.

Per quanto riguarda l’apparato missilistico di questa razza, non c’è molto da dire. Utilizzano esclusivamente tre tipi di missili: i veloci Sting, i più pesanti Needle e gli anti caccia Thorn. Il danno di queste tre testate è a dir poco esiguo: il Thorn, ad esempio, ha un danno di poco inferiore ai Silkworm ma data la sua lentezza è facilmente intercettabile.
Tuttavia, occorre ribadire il concetto di sciame pure nel caso dei missili: la forza dei Kha’ak non sta nella qualità, ma nel numero delle loro armi.

Image

Prepararsi alla campagna

Per non trasformare questa guida in un racconto passo per passo con cui affrontare la trama, mettiamo qui solo alcune linee guida per preparavi al meglio alle missioni nei settori Kha’ak.

Scudi
È la prima cosa che dovrete avere. A seconda del vostro grado di combattimento affronterete piccoli gruppi di navi oppure immense flotte di caccia. È sempre meglio avere con se più di 200MJ di scudi, 1GJ sarebbe ancora meglio. Questo significa affrontare la trama con Caccia Pesanti M3+ (Terran Cutlass, Argon Eclipse, Paranid Medusa per dirne alcuni) o Corvette M6 (ad esempio il Vidar se avete finito la trama terran).
Se poi possedete o potete permettervi un bel M7… beh… chi vi ferma più? :lol:

Velocità
Non è essenziale essere veloci, ma è utile. Se la mole di nemici è troppa per voi, abbandonate lo scontro rapidamente, magari usando un Jumpdrive. Meglio salvare la pelle che doversi leccare le ferite ;) .
Inoltre molti vostri avversari saranno veloci e per sconfiggere la velocità o si usa la contraerea oppure si diventa più veloci.

Armi
Uno sciame da affrontare, tante navi piccole e fragili, bersagli veloci,… Contraerea. Nient’altro da dire. Cannoni Tattici a Ripetizione e Bombe Tattiche Contraeree fanno da padrone in questa campagna. Se non potete usarli, ripiegate su dei Cannoni ad Accelerazione di Particelle o delle armi con proiettili veloci. Se avete torrette piazzateci armi leggere dal rapido puntamento (ricordate che devono seguire e abbattere dei veloci ricognitori) e con un volume di fuoco elevato.


Bene ora che siete preparati ed armati a dovere, scendiamo in campo.


Image
Image


Prologo: "Operazione Furia Finale"

Obbiettivi Missione [ L I N K ]

Come detto, per attivare questa missione non dovete fare altro che contattare Jesan Nadina a bordo della nave Exsterminator presente nel settore Omicron Lyrae. Una volta fatto, l’esaltato fan di Julian Gardna (voi in X2: La Minaccia e X3: Reunion) vi chiederà di seguirlo per pareticpare all’operazione. Giunti a Sole Nero (da Omicron Lyrae: Est – Est) incapperete in un’Invasione Xenon proveniente dal Portale Nord. Ingaggiate lo scontro con le navi Xenon e continuate ad abbatterle fin quando non venite contattati di nuovo da Jesan Nadina.

Il vostro aiuto è stato notato dai reparti elevati delle forze Argon e siete stati autorizzati a prendere parte all’offensiva contro l’Alveare Kha’ak: l’operazione “Furia Finale”. Da questo momento in poi affronterete delle missioni con lo scopo di preparare questa offensiva. Tutto si baserà su una stazione in particolare: la base Militare nel Settore Argon M148 (da Sole Nero: Sud – Ovest – Sud). Per affrontare la prima missione, attraccate a questa stazione.

Image

Missione 1: "Esplora Settore"

Obbiettivi Missione [ L I N K ]

Questa prima missione è semplicissima: depositare un Satellite Avanzato nel Settore Kha’ak 931 e scannerizzare una Stazione Kha’ak. Teoricamente non dovrete sparare neppure un colpo, ma dovrete sempre stare all’erta per eventuali assalti Kha’ak.

Procuratevi un Satellite Avanzato, lo potete trovare negli Avamposti Militari e in molte stazioni (consultate l’enciclopedia interna di Terran Conflict per saperne di più), ed effettuate un salto con destinazione il Settore Kha’ak 931 (spostate la mappa dell’universo tutto a destra per trovarlo). Una volta arrivati rilasciate il satellite e dirigetevi alla Stazione Kha’ak (se avete un Triplex scanner la troverete subito, in caso contrario è in alto a destra). Avvicinatevi il più possibile alla stazione e aspettate che l’analisi (conto alla rovescia in basso a sinistra) sia completa. A questo punto siete liberi di esplorare il settore, magari raccogliendo qualche container utile, oppure tornare alla base Militare nel settore Settore Argon M148.

Image

Missione 2: "Riconoscenza"

Obbiettivi Missione [ L I N K ]

Nella base scoprirete che colui che vi ha reclutato, Jesan Nadina, è purtroppo morto e sta a voi recuperare la sua Unità di Salvataggio dati. Riarmate la vostra nave ed effettuate un salto nel Settore Kha’ak 841, recuperate Unità di Salvataggio dati e tornate alla base Militare nel settore Settore Argon M148.

Image
L’unità di Salvataggio Dati.

Image

Missione 3: "Esplora Settore"

Obbiettivi Missione [ L I N K ]

Per l’operazione “Furia Finale” occorre rendere più autonomo il Settore Argon M148. Per far questo occorre colonizzare il Settore Sconosciuto vicino. Per farlo bisogna trovare almeno 3 asteroidi con rendimento elevato (cioè superiore a 30, sia di minerali sia di silicio). Equipaggiate la vostra nave con uno Scanner Minerario ed iniziate a scannerizzare gli asteroidi (avvicinatevi a meno di 10km e scannerizzate l’asteroide con l’apposito comando). Volendo si può fare questo utilizzando una nave in remoto con Software di esplorazione e Scanner Minerario, ma data la forte presenza Kha’ak, meglio farlo di persona. Per semplificarvi la vita usate anche un Triplex Scanner. Non importa se trovate asteroidi di Silicio o Minerali, l’importante è che la rendita sia maggiore di 30.


Posizione di 3 asteroidi validi nel Settore Sconosciuto (13, 8). Questa posizione è valida se e solo se non avete mai minato asteroidi in questo settore.
Immagine fornita da 00013037.

Una volte trovati i tre asteroidi arriverà nel settore un TL, il vostro compito è proteggere questa nave dagli assalti Kha’ak mentre posiziona tre Miniere, casuali se di Silicio o Minerali, sui tre asteroidi. Se il TL viene abbattuto ne arriverà un altro, ma questo non è un incentivo ad abbandonare la nave al suo destino!
Giulisk8 wrote:In questa missione con un M6 Springblossom me la sono cavata tranquillamente, grazie allo Starburst Shockwave (Cannone a Onde Stellari, equivalente terrestre del Cannone Tattico a Ripetizione), che “oneshotta” intercettori e ricognitori Kha’ak. I nemici non sono molti e Niente corvette.
Image

Missione 4: "Cercasi Scorta Armata"

Obbiettivi Missione [ L I N K ]

In questa missione avrete il compito di scortare un convoglio che trasporta Nvidio (sono navi Teladi: un Osprey (M6), un Vulture Hauler (TS) e un Pelican (TM)). Il comando centrale prevede una notevole presenza Kha’ak nel settore e affida a voi il compito di scortare questo convoglio. Vi consigliamo di usare una nave molto potente contro i caccia e abbastanza veloce da allontanarsi dal convoglio e riavvicinarsi in fretta, poiché i Kha’ak vi attaccheranno da ogni lato. Non abbandonate mai le navi del convoglio in balia degli sciami: anche se armate non sono in grado di resistere a un Cluster Kha’ak!

Almeno una delle navi di cui è composto il convoglio deve arrivare a destinazione. Se ci arrivano tutte, ancora meglio. Se il convoglio viene interamente abbattuto la missione fallisce.

Nota: le navi del convoglio abbattute abbandonano del Nvidio: raccoglietelo per farvi un po’ di crediti ;)
Giulisk8 wrote:Problemi: le 3 navi si sono “divise”. L’Osprey ha scortato il TS verso il Portale Sud, mentre il TM è rimasto fermo, alla mercé dei nemici. Ovviamente i nemici si gettavano su entrambi i gruppi. Ho dovuto chiamare il mio Thresher (M7) per scortare il TM Teladi, mentre io scortavo con lo Springblossom (M6) gli altri due.
I nemici fioccavano abbastanza, a causa del mio grado militare (Signore della Guerra), ma il Thresher teneva a bada a EST mentre io mi fiondavo sui nemici che entravano nel raggio dell’altro gruppetto.
Comunque una nave da sola (M6 o M7 / M2) non ce la fa a mantenere in vita entrambi i gruppi, a meno che la mia partita non sia strana, e normalmente il gruppo non si divida.
Devo confermare pure io il problema del convoglio che si è diviso: il TM contiene al suo interno una scorta personale di caccia. Quando viene attaccato rilascia i caccia e fin qui tutto ok. Il problema si ha quando quel pilota della malora si ferma per far rientrare i caccia!!! E questo causa la divisione del convoglio…

Nella mia partita avevo abbandonato il TM al suo triste destino, ma con estrema sorpresa ho notato che pure lui è arrivato a destinazione (non chiedetemi come… forse è un caso).
Per la missione ho usato una sola nave (un M7 Panther con configurazione prettamente anti caccia: Cannoni Tattici a Ripetizione e Mitragliatrici a Frammenti Ionici) e mi sono dedicato ai Cluster più vicini e, come detto, tutte le navi si sono salvate.
Giulisk8 wrote:Nota curiosa: A un passo dal Portale Sud ho lasciato l’Osprey e il Vulture, per andare a dare man forte al mio Thresher (e divertirmi), poiché nel gravidar attorno al portale non vedevo niente. Sono andato dal Thresher, l’ho aiutato a seccare i ninnolini, ho scortato il TM teladi Pelican al portale, e quando sono arrivato quasi a destinazione ho notato una Corvetta Kha’ak M6 e dei container di Nvidium, segno che quella p*****a di corvetta ha segato le due navi prima che passassero il Portale.
Beh, uccisa la corvetta, recuperato il Nvidium, nessuna voglia di ricaricare, e atteso che il Pelican varcasse il Portale.
Una cosa del genere è successa pure a me. Ho girato il Panther per dirigermi dal Pelican e improvvisamente ho visto il convoglio fermo e una Corvetta Kha’ak venirmi in contro! Meno male che ero ancora vicino e sono riuscito ad abbattere la Corvetta. Poi però mi sono dovuto allontanare di circa 6km dal portale per permettere al convoglio di passare (più vicino non si muovevano quei rettiloidi…).

State sempre all’erta in questa missione e non date nulla per scontato.

Una volta scortato il convoglio arriverà la richiesta di seguire un Ricognitore Kha’ak fino alla sua Stazione Kha’ak (è al centro del settore). Una volta trovata la stazione dovrete abbatterla. Per far prima usate un qualche missile o la potenza di una grande nave, se siete su un caccia impiegherete un bel po’ a distruggerla.

Image
La Stazione Kha’ak al centro del Settore Sconosciuto.

Image
Image

Arrivati a questo punto dell’Operazione “Furia Finale” dovrete migliorare la vostra “reputazione” per proseguire. A questo proposito vi verranno proposte, in maniera ciclica e casuale, quattro missioni.
I gradi da seguire sono i seguenti:
  • Operazione Furia Finale - Guardiamarina
  • Operazione Furia Finale - Tenente in seconda
  • Operazione Furia Finale - Tenente
  • Operazione Furia Finale - Capitano
(Il vostro grado attuale lo trovate nella vostra scheda personale tra le reputazioni con le varie razze.)

Le quattro missioni vi vengono proposte qui di seguito.

Image

"Cercasi Scorta Armata"

Obbiettivi Missione [ L I N K ]

Classica scorta di un convoglio che trasporta Nvidio al Settore Argon M148. La missione si svolgerà sempre nel Settore Sconosciuto vicino e si concluderà una volta che tutte le navi superstiti saranno arrivate a destinazione.

Anche qui l’obbiettivo e far arrivare a destinazione almeno una delle navi di cui è composto il convoglio deve arrivare a destinazione, se il convoglio viene interamente abbattuto la missione fallisce.
  • Nota: Durante la missione potrebbe capitarvi il messaggio di “Scorta <nave> nel Settore Argon M148”. Io questo messaggio l’ho solo visto, ma Giulisk8 investigando ha dovuto scortare parte del convoglio nel settore di destinazione perché navi Kha’ak (Corvette) erano in agguato. State attenti quindi.
Image

"Elimina flotta Kha’ak"

Obbiettivi Missione [ L I N K ]

Questa è una semplice missione di abbattimento navi, come le missioni che potrete incontrare parlando con i tizi sulle stazioni: ogni nave abbattuta vi frutterà qualche credito, solo che dovrete farlo nel pieno del territorio nemico!

Effettuate il salto per il Settore Kha’ak 931 ed abbattete ogni nave color viola che incontrate. La missione in se può essere molto semplice o molto difficile, tutto dipende da quali navi usate e dal vostro grado di combattimento. Teoricamente, se la fate in un M6 o un M7, e non avete contro degli M2, la fate in scioltezza e in pochi minuti.

L’unico problema che forse vi prolungherà la missione e vi farà impazzire non poco saranno le piccole navi che si disperdono nel settore. Se avete una nave veloce vi consigliamo vivamente di usarla soprattutto quando avete solo caccia isolati da abbattere. Attenti anche ai piccoli gruppi di caccia che vi assalteranno di tanto in tanto: evitate di lasciare fuggire piccoli e rapidi M5.

Se uscirete per qualsiasi motivo dal settore la missione sarà da ritenersi fallita.

Image

"Elimina Kha’ak / Difendi la posizione"

Obbiettivi Missione [ L I N K ]

Questa missione è pressoché identica alla precedente, con l’unica eccezione che è in un altro settore. Invece di attaccare i Kha’ak nei loro territori dovrete difendere il Settore Sconosciuto vicino al Settore Argon M148 da una flotta di navi Kha’ak.

Anche qui verrete pagati per ogni nave abbattuta e se uscirete dal settore la missione fallirà.

Image

"Avamposto Militare è sotto attacco!"

Obbiettivi Missione [ L I N K ]

Un Avamposto Militare nel Settore Kha’ak 841 è sotto attacco dalle navi Kha’ak: effettuate il salto e preparatevi alla battaglia. Non dimenticate che il vostro obbiettivo e mantenere intatto l’Avamposto Militare, scegliete le navi più vicine ad esso come bersaglio principale. Come secondo obbiettivo le navi che possono arrecare grandi danni (Corvette e Incrociatori) e poi il resto dello Sciame Kha’ak.

Di per se la missione è semplice, ma se vi dimenticate per errore un paio di Corvette vicino all’Avamposto, beh… salvarlo sarà molto difficile!

Come sempre, verrete pagati per ogni abbattimento e se uscite dal settore la missione sarà da ritenersi fallita.

Image
Image

Missione 5: "Difendi la posizione/Proteggi Base Militare"

Obbiettivi Missione [ L I N K ]

Una volta diventati Capitani finirete finalmente questa lunga serie di battaglie ripetitive (ma comunque moooooolto remunerative) e proseguirete con la trama. Al vostro ennesimo ritorno al
Settore Argon M148 troverete una brutta (o bella se odiate gli Argon e siete guerrafondai) sorpresa: il settore base dell’Operazione Furia Finale è sotto attacco dalle navi Kha’ak!!!

Il vostro compito in questa missione è semplicissimo: distruggere tutto ciò che è viola! Come prima cosa eliminare la flotta Kha’ak presente nel settore. Puntate alle navi più grosse e pericolose (Corvette, Carrier e Incrociatori) e lasciate alle torrette della vostra nave il compito di pulire lo spazio dalle altre navi.
Una volta distrutta la flotta Kha’ak dovrete difendere la Base Militare da una piccola flotta Kha’ak ma ben armata. La stazione ha molti scudi e a meno che non vi arrivino 3 Incrociatori dovrebbe resistere agli attacchi molto tempo (attenti che lo scafo non è ugualmente resistente!).

Durante tutta la missione avrete nel settore due fazioni in lotta: le navi del Commonwealth e le navi Kha’ak. State attenti a non abbattere navi alleate o perderete reputazione inutilmente. Se per caso una nave vi diventa ostile affrettatevi a comunicare con lei e ditele di “Aver sparato per sbaglio” in questo modo tornerà neutrale nei vostri confronti.

Image

Missione 6: "Furia Finale"

Obbiettivi Missione [ L I N K ]

Bene, siamo finalmente arrivati all’ultima missione di questa trama. L’attacco al Settore M148 è stata la goccia che ha fatto traboccare il vaso, è ora di punire severamente i Kha’ak! Che l’Operazione “Furia Finale” abbia inizio :twisted:

Prima di effettuare il salto per il Settore Kha’ak 926 dovete venire a conoscenza di cosa incontrerete in questo settore. Il settore è un immenso alveare Kha’ak e all’interno troverete, molto probabilmente, una dura resistenza composta soprattutto da Corvette e caccia. Molto probabilmente il vostro grado di combattimento farà uscire anche delle Carrier e degli Incrociatori, oltre ai soliti nugoli di caccia e Cluster, quindi state molto attenti prima di partire.

Una volta giunti nel settore il vostro compito non sarà tanto distruggere qualunque nave dalla forma triangolata e di colore viola, ma distruggere per prima cosa dei Kha’ak Guardian. Queste “sfere” violacee sono una via di mezzo tra una Fregata missilistica e una Piattaforma di Difesa: non si muovono, hanno delle torrette armate di Emettitori Kyon Gamma e di due torrette che lanceranno in continuazione dei Missili Thorn. Di solito il pilota tende a sottovalutare i missili, lasciandoli alle cure delle proprie torrette posteriori, e a preoccuparsi maggiormente dei laser nemici, ma nel caso del Guardian dovrete prestare agli innumerevoli Thorn che vi arrivano addosso, soprattutto se avete pochi scudi (e per pochi intendo 2-3GJ). Ma state calmi: questa postazione difensiva ha molti punti ciechi in cui ripararsi dai Kyon e ha relativamente pochi scudi. Se vogliamo fare un paragone, è come abbattere una Corvetta.

Image
Uno dei numerosi Guardian presenti nell’alveare Kha’ak.

La missione vuole questo: nel settore ci sono 4 gruppi di installazioni composti da 3 Kha’ak Guardian e 1 Stazione Kha’ak. Abbattete prima i Kha’ak Guardian per distruggere poi la stazione, come vi viene indicato dalla missione. Finita un’installazione passate alla seconda e così via fino a distruggerle tutte.

Durante queste operazioni verrete continuamente attaccati dalle forze Kha’ak. Se vedete nella mappa Corvette e navi maggiori, lasciate perdere gli obbiettivi della missione e sbarazzatevi di questi pericoli maggiori. Una volta distrutta una nave questa ricomparirà dopo qualche minuto: utilizzate bene il vostro tempo e state all’erta per l’eventuale ritorno dei micidiali Incrociatori.
  • Nota: Nel corso di questa missione ho visto alcuni container con armi Kyon… RACCOGLIETELI! Varranno anche poco agli Spazioporti Officina, ma almeno potrete riarmare qualche nave catturata ;) .

Image

Congratulazioni!

Bene! Avete finalmente debellato la minaccia Kha’ak nei settori del Commonwealth. Ora la presenza di Cluster Kha’ak nell’universo sarà drasticamente diminuita e le vostre proprietà non dovranno più preoccuparsi del difendersi da loro.

Ricordatevi di passare dal settore Argon M148 per recuperare un bel Argon Griffon: fregata anti-caccia unica nel suo genere!

Bonus missione: fine incursioni Cluster Kha’ak.

Image

Image
Image

Buon volo dal guerrafondaio –Dna– e dallo stratega Giulisk8 Image
Last edited by -Dna- on Sat, 9. Oct 10, 20:50, edited 7 times in total.
Remember: Good things don't come to an end: good things just stop. ~ [cit. Sean "Day[9]" Plott]

:xenon: Xenon Love! \#/ :xenon:
:split: Grill the Borons! :split:
:pirat: Real pirates (ab)use Jumpdrive (and Rum) :pirat:

User avatar
Yohji
Posts: 492
Joined: Fri, 31. Oct 08, 20:13
x3tc

Post by Yohji » Fri, 9. Jan 09, 18:24

Sine verba sunt! :o
Complimenti! :wink:
"May the source be with you!"
Ancient Jedi Knight Tux

Boron97
Posts: 360
Joined: Sat, 19. Jul 08, 16:52
x3tc

Post by Boron97 » Fri, 9. Jan 09, 18:51

pensa che io stavo facendo una guida sui kha'ak adesso ci ho rinunciato e sto facendo una guidina
E OTTIMA GUIDA :D :D :D :D :D :D :D :D :D :D
Last edited by Boron97 on Fri, 9. Jan 09, 19:32, edited 1 time in total.

User avatar
Pitagora
Posts: 1374
Joined: Tue, 11. Nov 08, 18:46
x4

Post by Pitagora » Fri, 9. Jan 09, 18:56

E bravo DNA!
Ricarica et impera!

tralux
Posts: 4680
Joined: Sun, 22. Feb 04, 14:07
x3tc

Post by tralux » Fri, 9. Jan 09, 19:28

Complimenti ottima guida :D
[X4] : la speranza è l'ultima a morire.
Ex Moderatore di X,X2.

User avatar
-Dna-
Posts: 15899
Joined: Mon, 3. Jan 05, 14:11
x4

Post by -Dna- » Fri, 9. Jan 09, 19:54

Pitagora wrote:E bravo DNA!
E Giuli(bi)sk8? È lui che ha testato le varie tecniche e fornito un approfondimento delle missioni :)
Remember: Good things don't come to an end: good things just stop. ~ [cit. Sean "Day[9]" Plott]

:xenon: Xenon Love! \#/ :xenon:
:split: Grill the Borons! :split:
:pirat: Real pirates (ab)use Jumpdrive (and Rum) :pirat:

User avatar
Pitagora
Posts: 1374
Joined: Tue, 11. Nov 08, 18:46
x4

Post by Pitagora » Fri, 9. Jan 09, 20:08

-Dna- wrote:
Pitagora wrote:E bravo DNA!
E Giuli(bi)sk8? È lui che ha testato le varie tecniche e fornito un approfondimento delle missioni :)
Dovevo capirlo da solo... Era troppo lungo per te sto post :D
Ricarica et impera!

Giulisk8
Posts: 1918
Joined: Thu, 29. Nov 07, 15:20
x3tc

Post by Giulisk8 » Sat, 10. Jan 09, 00:24

invece l'ha scritto tutto lui !!!

pappappero !!


EDIT:

Sti-cky! Sti-cky! Sti-cky!


*cheers
No, non ci sono piu'. Sono uscito. Pero' c'e' Gigi, se volete.

User avatar
-Dna-
Posts: 15899
Joined: Mon, 3. Jan 05, 14:11
x4

Post by -Dna- » Sat, 10. Jan 09, 01:50

Giulisk8 wrote:invece l'ha scritto tutto lui !!!

pappappero !!
Si ma la tua influenza si vede :lol:

Giulisk8 wrote:Sti-cky! Sti-cky! Sti-cky!
Image


(ma quanto mi piace questo smile: Image... mi è uscito proprio bene :P )
Remember: Good things don't come to an end: good things just stop. ~ [cit. Sean "Day[9]" Plott]

:xenon: Xenon Love! \#/ :xenon:
:split: Grill the Borons! :split:
:pirat: Real pirates (ab)use Jumpdrive (and Rum) :pirat:

User avatar
Yohji
Posts: 492
Joined: Fri, 31. Oct 08, 20:13
x3tc

Post by Yohji » Sat, 10. Jan 09, 01:58

Image

:lol: :lol: :lol:
"May the source be with you!"
Ancient Jedi Knight Tux

User avatar
Nemesis2
Posts: 716
Joined: Mon, 11. Aug 08, 21:08
x3tc

Post by Nemesis2 » Sat, 10. Jan 09, 15:05

Bella guida, da sticcare subito:D

2 cose: nella missione 4 hai scritto Nvidio, è il Nividio . Sotto la citazione di Giulisk8 della stessa missione c'è scritto all'ontanare :? . Ciao
La resistenza è inutile

User avatar
-Dna-
Posts: 15899
Joined: Mon, 3. Jan 05, 14:11
x4

Post by -Dna- » Sat, 10. Jan 09, 16:42

Nemesis2 wrote:nella missione 4 hai scritto Nvidio, è il Nividio.
Non so mai come scriverlo quel cavolo di minerale per le schede video :P

Nvidio, Nividio, Nivideo, Invidio... boh... si comunque è quello ^^
Nemesis2 wrote:Sotto la citazione di Giulisk8 della stessa missione c'è scritto all'ontanare :? .
Correggo.
Remember: Good things don't come to an end: good things just stop. ~ [cit. Sean "Day[9]" Plott]

:xenon: Xenon Love! \#/ :xenon:
:split: Grill the Borons! :split:
:pirat: Real pirates (ab)use Jumpdrive (and Rum) :pirat:

User avatar
Nemesis2
Posts: 716
Joined: Mon, 11. Aug 08, 21:08
x3tc

Post by Nemesis2 » Sat, 10. Jan 09, 16:43

Comunque sticcala tra le guide :wink:
La resistenza è inutile

User avatar
Black@Hawk
Moderator (Italiano)
Moderator (Italiano)
Posts: 8493
Joined: Sat, 8. Apr 06, 17:41
x3tc

Post by Black@Hawk » Sat, 10. Jan 09, 17:07

Bel lavoro. Utile e precisa come al solito. :wink:
Giulisk8 wrote:Sti-cky! Sti-cky! Sti-cky!
Nemesis2 wrote:Bella guida, da sticcare subito:D
Nemesis2 wrote:Comunque sticcala tra le guide :wink:
Giusto quello che dite, ma.......a cosa serve metterla tra le guide se nemmeno voi che lo chiedete le guardate? ( :P ) C'è già!!! :D
Image

User avatar
Nemesis2
Posts: 716
Joined: Mon, 11. Aug 08, 21:08
x3tc

Post by Nemesis2 » Sat, 10. Jan 09, 17:11

Scusa, ultimissima cosa: hai scritto Juliam Gardna.
Ciao
La resistenza è inutile

Locked

Return to “L'Universo della Trilogia di X”