[OT]: Asteroide colpisce la Norvegia

Discussioni generali sui giochi della Egosoft, tra cui X-BTF, XT, X², X³, X³TC, X³AP.

Moderator: Moderatori per il Forum Italiano

Post Reply
NavaCorp
Posts: 2200
Joined: Tue, 16. Nov 04, 13:08
x3tc

Post by NavaCorp » Wed, 5. Jul 06, 23:42

Ilidan wrote:
NavaCorp wrote:Se non ricordo male l'ipotesi più accreditata per Tunguska è quella di una cometa o un asteroide esploso a qualche chilometro di altezza sopra la sfortunata foresta provocando una devastante onda d'urto e di calore, simile a quella di una bomba H (progettate infatti per esplodere in aria e non al suolo), abbattendo circa 2000 kmq di foresta siberiana ma senza dare origine ad un cratere.

@ilidan. le bombe H sono potenti ma non quanto dici tù: se una bomba H che esplode a Varese devastasse tutto fino a Trento sarebbe la "Bomba fine del mondo!" del "Dott. Stranamore". :roll: In realtà la testata più potente, la Tsar russa da 100 Mton, produrrebbe una palla di fuoco del diametro di circa 10 Km e devasterebbe tutto nel raggio di decine di Km(poi verrebbero le radiazioni) ma certo non mezzo Nord Italia. Questo perchè le armi nucleari tendono all'inefficienza: all'aumentare della potenza, la forza distruttiva non aumenta in proporzione (lascio ai fisici del forum la spiegazione del perchè)
A parte il fatto che gli asteroidi NON POSSONO esplodere in aria... per quanto si possono sgretolare o si sbriciolano o impattano e non c'è niente da fare su di questo. Poi: La palla di fuoco è di 10 km, l'onda d'urto e lo spostamento d'aria sono di 40-50 km, il boato si sente fino a 110 normalmente, a 500 sembra il rumore di un sasso che cade. le radiazioni arrivano fino a 90 km diretti e un numero indefinito indirettamente causa vento. E tutto questo un congegno con meno di mezzo kg di uranio.
Prova ad aggiungerci poi 100 litri di trizio compresso e ad utilizzare plutonio promiscuo cesio e poi dimmi fino a dove arriva la palla di fuoco.

Come se non bastasse se la bomba ha il cilindro interno in rame con un sinusoide in rame gli effetti emp diventano quasi piu' devastanti della bomba stessa.
Gli asteroidi POSSONO esplodere in aria.

Da Varese a Trento non ci sono 40 km, idem da Varese a Torino.
Last edited by NavaCorp on Thu, 6. Jul 06, 00:00, edited 1 time in total.

stevejo
Posts: 775
Joined: Tue, 26. Oct 04, 14:15
x3

Post by stevejo » Wed, 5. Jul 06, 23:55

Tornando agli asteroidi, ne ho trovato un'altro:

questo non lo immaginavo proprio...
http://www.repubblica.it/2006/05/sezion ... -lune.html

questo è un'altro "asteroid alert", che non avevo sentito ancora
http://www.giornaletecnologico.it/scien ... 1b7a03262/
Last edited by stevejo on Thu, 6. Jul 06, 13:01, edited 1 time in total.
RANK: *CAPO INDUSTRIALE* - *CROCIATO*
- Stazioni: 6 Mega-Complessi (118 stazioni)
- 1 Spazioporto Officina
M2=2; M7=1; TL=1; M6=5; M3=12; M5=1; TS=46

User avatar
Ilidan
Posts: 720
Joined: Wed, 1. Mar 06, 11:58
x3ap

Post by Ilidan » Thu, 6. Jul 06, 01:00

NavaCorp wrote:Gli asteroidi POSSONO esplodere in aria. Da Varese a Trento non ci sono 40 km, idem da Varese a Torino.
Non possono, al massimo sgretolarsi. possono esplodere all'impatto con la bassa ionosfera ma a piu' di 1000 km sopra gli aerei non fanno danni.

E comunque come ti ho già detto oltre alla palla di fuoco di 10 km prima c'è un risucchio provocato dal combustibile che brucia, poi c'è l'esplosione che oltre a buttare giù roba per 40 km genera un'onda d'urto per terra e quella ha la potenza di un terremoto che sulla scala mercalli tocca l'11... questo vuole dire che in 120-140 km tutti gli edifici vengono o rasi al suolo o danneggiati gravemente in tutta la loro struttura. Mi pareva ovvio che non stessi considerando l'onda sismica ma a quanto pare non lo era '-.-

NavaCorp
Posts: 2200
Joined: Tue, 16. Nov 04, 13:08
x3tc

Post by NavaCorp » Thu, 6. Jul 06, 01:43


User avatar
Ilidan
Posts: 720
Joined: Wed, 1. Mar 06, 11:58
x3ap

Post by Ilidan » Thu, 6. Jul 06, 02:25

Si, certo, il suolo senza una macchia ma arido, gli alberi esplosi dall'interno come le avessero fatto bollire la linfa e dovrebbe essere stato un meteorite... certo come no, e casualmente è caduto con tutto il mondo a disposizione in una zona disabitata dove c'era solo un campo di prigionia che si diceva fosse in DISUSO. per gli alberi buttati a cerchio ci potrebbe stare, ma per il fatto che gli alberi sono completamente secchi non la da a bere.

P.S.

Non credo a giornalisti & co. vedo quante balle sparano sugli hacker, vedo quante cazzate cercano pur di vendere pertanto non credo ai giornalisti. il giornalista non è un mestiere. il loro mestiere è MENTIRE.

-Spark-
Posts: 1988
Joined: Sun, 26. Feb 06, 21:02
x2

Post by -Spark- » Thu, 6. Jul 06, 09:26

e casualmente è caduto con tutto il mondo a disposizione in una zona disabitata dove c'era solo un campo di prigionia che si diceva fosse in DISUSO
e allora dimmi perchè casualmente con tutto il mondo a disposizione sarebbe dovuto cadere sarebbe dovuto cadere magari in mezzo a una città

User avatar
Aken_Bosch
Moderator (Italiano)
Moderator (Italiano)
Posts: 3620
Joined: Wed, 29. Jun 05, 17:05
x4

Post by Aken_Bosch » Thu, 6. Jul 06, 11:26

Ilidan wrote: A parte il fatto che gli asteroidi NON POSSONO esplodere in aria... per quanto si possono sgretolare o si sbriciolano o impattano e non c'è niente da fare su di questo. Poi: La palla di fuoco è di 10 km, l'onda d'urto e lo spostamento d'aria sono di 40-50 km, il boato si sente fino a 110 normalmente, a 500 sembra il rumore di un sasso che cade. le radiazioni arrivano fino a 90 km diretti e un numero indefinito indirettamente causa vento. E tutto questo un congegno con meno di mezzo kg di uranio.
Prova ad aggiungerci poi 100 litri di trizio compresso e ad utilizzare plutonio promiscuo cesio e poi dimmi fino a dove arriva la palla di fuoco.

Come se non bastasse se la bomba ha il cilindro interno in rame con un sinusoide in rame gli effetti emp diventano quasi piu' devastanti della bomba stessa.
Sono parecchio tollerante come avrai visto...ma comincio a capire perchè marvho ti chiude i topic...un conto è scambiarsi le relative opinioni...un conto è ostinarsi a emettere sentenze improbabili senza una minima informazione al riguardo....

Gli asteroidi ESPLODONO in aria, e non può avvenire altrimenti entro certi parametri di massa e composizione del corpo, di velocità relativa rispetto all'atmosfera e di densità e pressione di quest'ultima...corpi abbastanza piccoli possono arrivare a disgregarsi completamente nella mesosfera o stratosfera...corpi abbastanza grandi ovviamente possono arrivare a spiattellarsi a terra....ma se un asteroide rientra nelle condizioni citate prima, l'aumento repentino di pressione sul corpo dovuto all'aumentare della densità atmosferica e all'altissima velocità, unito quindi alle temperature elevatissime che vengono a crearsi, rende molto probabile la disgregazione ESPLOSIVA dell'asteroide....e quando dico ESPLOSIVA, non intendo un cicciolo....prendi un sasso, applicaci contro una pressione di molte decine di migliaia di tonnellate, e portalo a qualche centinaio di migliaia di gradi di temperatura....vuoi vedere se non fa un botto della Madonna? :|

E per una bomba atomica, NON basta mescolare isotopi di idrogeno per farla più potente...quello che conta è la massa critica da innescare mediante ESPLOSIVO CONVENZIONALE (che serve SOLO a sparare una massa di berillio, che emette neutroni in grado di innescare la reazione, contro il materiale fissile) per avviare il processo di fissione nucleare non controllato.. :|

Per le bombe H (o a neutroni, che ti piacciono tanto :) ) il discorso è COMPLETAMENTE diverso, e visto che anche io NON mi ritengo abbastanza informato sull'argomento, EVITO DI PARLARNE A CACCHIO :|

Ma sopratutto....
...
...
ma come cacchio ti è venuto fuori che una bomba atomica ha effetti EMP perchè ci mettono dentro un cilindro di rame in un sinusoide??? :o

E se ci mettevano delle lasagne nella bomba, che succedeva? Pioveva ragù? :sceptic:

Gli effetti EMP sono NATURALI e INEVITABILI, qualsiasi reazione nucleare non controllata genera emissioni di energia nello spettro delle microonde, dei raggi X, dei raggi Alpha e Beta, e dei raggi Gamma, abbastanza da causare interferenze elettromagnetiche e amenità varie (combustioni spontanee, effetti Kirlian, ecc. ecc.) :|

Non è una minaccia o che siamo tutti brutti e cattivi, ma veramente, non fare il Barone di Munchausen della situazione :rant: ...

Quindi EVITA di invertarti soluzioni improbabili a fatti normali, spiegabilissimi e di facile documentazione :wink:
Image

User avatar
Huragano
Posts: 2481
Joined: Mon, 16. May 05, 18:42
x2

Post by Huragano » Thu, 6. Jul 06, 14:00

un asteroide può benissimo esplodere in aria...per il semplice fatto che, venendo giù a delle velocità mostruose, l'attrito con l'aria è fortissimo....e le temperature sono moooooolto alte...e la roccia si frantuma. guarda solo in milioni di anni cosa è successo al deserto:è dientata sabbia. questo processo di erosione avviene molto più in fretta negli asteroidi a causa delle dimensioni decisamente più piccole e delle temperature molto elevate....

BlackRazor
Posts: 4653
Joined: Tue, 20. Apr 04, 17:39
x3tc

Post by BlackRazor » Thu, 6. Jul 06, 14:32

Ma voi state anche a discutere con uno che dice che basta fare una palla di uranio e spararla con una bombarda per creare un'esplosione atomica :lol: Lasciatelo nel suo brodo che è meglio per tutti, anzi magari provate a immaginare le ragioni che avevano portato fino a poco tempo fa a un suo ban permanente (che purtroppo permanente non è stato)...
"For the love of the Fish-Queen!"

User avatar
Aken_Bosch
Moderator (Italiano)
Moderator (Italiano)
Posts: 3620
Joined: Wed, 29. Jun 05, 17:05
x4

Post by Aken_Bosch » Thu, 6. Jul 06, 15:56

BlackRazor wrote:Ma voi state anche a discutere con uno che dice che basta fare una palla di uranio e spararla con una bombarda per creare un'esplosione atomica :lol: Lasciatelo nel suo brodo che è meglio per tutti, anzi magari provate a immaginare le ragioni che avevano portato fino a poco tempo fa a un suo ban permanente (che purtroppo permanente non è stato)...
Ricordo e concordo....ma purtroppo i nickname sono potenzialmente infiniti :roll: ....

E poi ricordiamoci che c'è sempre
Image
:lol:

EDIT:
D'OH!!
Il 29/06 ho fatto un anno sul forum...e me ne sono accorto solo ora :headbang:
Ueeeeèèè!! Ueeeeèèè!! :D
Image

User avatar
Ilidan
Posts: 720
Joined: Wed, 1. Mar 06, 11:58
x3ap

Post by Ilidan » Thu, 6. Jul 06, 16:44

Peppe wrote:
e casualmente è caduto con tutto il mondo a disposizione in una zona disabitata dove c'era solo un campo di prigionia che si diceva fosse in DISUSO
e allora dimmi perchè casualmente con tutto il mondo a disposizione sarebbe dovuto cadere sarebbe dovuto cadere magari in mezzo a una città
Su una città non può cadere, sopratuttto al giorno d'oggi sulle città c'è letteralmente un muro di ceneri ed inquinamento che disintegrerebbe l'asteroide ancora prima di arrivarci. Figurati ai tempi di quando il 50% dei mezzi andava a carbone e, non essendoci i caloriferi, i camini andavano a manetta...

L'unico posto dove un meteorite potrebbe cadere per fare danni è il mare inquanto non c'è una cappa di smog sopra. L'onda di uno abbastanza grosso potrebbe fare parecchi danni. Su una foresta non inquinata come quella di quella regione russa è possibile che cada. ma di certo lascerebbe un bel cratere e non brucierebbe il suolo ne tantomeno farebbe ESPLODERE gli alberi...

User avatar
-Dna-
Posts: 15962
Joined: Mon, 3. Jan 05, 14:11
x4

Post by -Dna- » Thu, 6. Jul 06, 16:52

Ilidan wrote:
Peppe wrote:
e casualmente è caduto con tutto il mondo a disposizione in una zona disabitata dove c'era solo un campo di prigionia che si diceva fosse in DISUSO
e allora dimmi perchè casualmente con tutto il mondo a disposizione sarebbe dovuto cadere sarebbe dovuto cadere magari in mezzo a una città
Su una città non può cadere, sopratuttto al giorno d'oggi sulle città c'è letteralmente un muro di ceneri ed inquinamento che disintegrerebbe l'asteroide ancora prima di arrivarci. Figurati ai tempi di quando il 50% dei mezzi andava a carbone e, non essendoci i caloriferi, i camini andavano a manetta...
E da quando uno strato di polveri a bassa quota può formare un muro invalicabile (nonché uno scudo anti-meteoriti) per le rocce che cadono? Allora se é così la prossima volta che cade una frana acceno un bel camino così la evito
:lol:

Suvvia non diciamo Tavanate Galattiche (tm) :roll:
(marchio registrato della Marvho Inc.)
Remember: Good things don't come to an end: good things just stop. ~ [cit. Sean "Day[9]" Plott]

:xenon: Xenon Love! \#/ :xenon:
:split: Grill the Borons! :split:
:pirat: Real pirates (ab)use Jumpdrive (and Rum) :pirat:

-Spark-
Posts: 1988
Joined: Sun, 26. Feb 06, 21:02
x2

Post by -Spark- » Thu, 6. Jul 06, 16:57

quello che intendevo dire io è che un meteorite può cadere dovunque anche in "in una zona disabitata dove c'era solo un campo di prigionia che si diceva fosse in DISUSO"

User avatar
Ilidan
Posts: 720
Joined: Wed, 1. Mar 06, 11:58
x3ap

Post by Ilidan » Thu, 6. Jul 06, 17:12

Peppe wrote:quello che intendevo dire io è che un meteorite può cadere dovunque anche in "in una zona disabitata dove c'era solo un campo di prigionia che si diceva fosse in DISUSO"
si ma CASUALMENTE non è mai caduto un meteorite su una città... un po' per il motivo che ho detto, un po' è più strano perchè era una zona militare (ora riserva naturale).

User avatar
Huragano
Posts: 2481
Joined: Mon, 16. May 05, 18:42
x2

Post by Huragano » Thu, 6. Jul 06, 17:31

ehmmmm....non credo che se cascasse il monte Everest addosso a una città si disintegrerebbe...



P.S. il confezionatore di cioccolata.... :lol:

Post Reply

Return to “L'Universo della Trilogia di X”